Chi siamo 

 

 

Anna Busolini

Friulana, si appassiona alla luce fin dai tempi dell’università.

Dopo la laurea nel 1996 in Ingegneria Elettrica all’Università di Padova con la tesi “Illuminare le chiese antiche: il caso degli Eremitani “ che le fa vincere il primo premio nazionale AIDI, diventa associata in uno studio di ingegneria udinese dando rinnovato vigore al settore illuminotecnico con soluzioni personalizzate di arredo urbano per le Amministrazioni committenti, valorizzando con la luce centri storici, monumenti, chiese. Ha redatto negli anni numerosi piani della luce, e svariate progettazioni di riqualificazione tecnologica, normativa ed energetica di impianti di illuminazione pubblica per amministrazioni comunali, province e società di gestione.

Tra le sue referenze anche numerosi progetti per opere pubbliche nel campo dell'impiantistica, nel terziario e nell'ospedaliero, delle smart grid e dell'efficientamento energetico. Collabora con l'ing. Muraro dal 2006, e nel 2015 crea con lui lo studio associato Busolini+Muraro.

EGE (Esperto Gestione Energia) certificato in ambito civile XPERT/15/2565

Presidente della Delegazione Triveneto dell'AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) dal 2011 al 2017; attualmente segretario della delegazione.

Andrea Muraro

Padovano, dopo il diploma di perito elettrotecnico, studia all'Università di Padova e si laurea in ingegneria elettrica nel 1999, affiancando allo studio l'attività agonistica nel rugby, che l'ha visto protagonista per oltre un decennio nei massimi livelli del campionato italiano e in nazionale.

Lavora poi alcuni anni in uno studio di ingegneria padovano che gli permette di fare un'interessante esperienza nel dimensionamento degli impianti in alta e media tensione, anche all'estero.

Nel 2006 si trasferisce a Udine per motivi familiari, e comincia a collaborare con l'ing. Busolini e il suo studio, seguendo la progettazione, la direzione lavori e la sicurezza in numerose opere pubbliche in tutto il nord Italia, spaziando nel campo dell'illuminazione, delle fonti rinnovabili, della trasmissione dati, videosorveglianza e smart town.

Dal 2015 crea con l'ing. Busolini lo studio associato Busolini+Muraro.

Responsabile della sezione del Friuli Venezia Giulia dell'AEI (Associazione Elettrotecnica Italiana)